Legge di stabilità 2019

La legge di stabilità ha introdotto alcune modifiche fiscali. Di seguito le principali novità

Coadiuvanti familiari

Il comma 705 della Legge di stabilità stabilisce l’equiparazione ai fini fiscali del familiare coadiuvante, facente parte del nucleo familiare del titolare, sia in materia di IMU che di imposta di registro agevolata per l’acquisto dei terreni mediante le PPC (piccola proprietà contadina)

Rivalutazione terreni edificabili

Sono riaperti i termini per la rivalutazione dei terreni edificabili posseduti al 01/01/2019 ma l’imposta da pagare è stata innalzata al 10% rateizzabile in tre anni con interessi del 3%; il termine per la predisposizione della perizia giurata è previsto per il 30/06/2019.

Pace fiscale – stralcio delle cartelle

La legge di stabilità prevede lo stralcio delle cartelle derivanti da dichiarazioni fiscali e contributi previdenziali pagando una percentuale del dovuto sulla base di tre scaglioni ISE:

  • pagamento del 16% del debito totale per ISE fino a € 8.500
  • pagamento del 20% del debito totale per ISE da € 8.501 a € 12.500
  • pagamento del 35% del debito totale per ISE fino a € 12.501 fino a € 20000