consorzio

Elezioni Consorzio di Bonifica 5 Toscana Costa, il commento di Coldiretti Livorno

«Il voto conferma l’importanza del legame fra agricoltura e manutenzione del territorio»

«Auguriamo buon lavoro alla nuova assemblea consortile, e in particolare agli eletti candidati da Coldiretti, diretta espressione del territorio che andranno a svolgere un ruolo importante». Così Simone Ferri Graziani, presidente di Coldiretti Livorno, commenta i risultati delle elezioni per il rinnovo degli organi del Consorzio di Bonifica 5 Toscana Costa.

«Francesco Filippi ha ottenuto il maggior numero di voti nella terza sezione, dove anche Matteo Serravalle ha raccolto un discreto consenso. In seconda sezione evidenziamo il risultato di Guido Allori, che con 104 preferenze è stato il secondo fra i più votati dopo il presidente Giancarlo Vallesi. Tutti e tre i candidati – aggiunge – hanno ottenuto buoni risultati in termini di preferenze, dati che sottolineano l’impegno di Coldiretti sul tema della manutenzione idrica e idrogeologica del territorio e della loro importanza per l’agricoltura». ​