La Giornata del Ringraziamento. A Volterra con la benedizione delle macchine agricole

Si è celebrata domenica 27 ottobre a Volterra la 69esima Giornata nazionale del Ringraziamento, la tradizionale ricorrenza di carattere religioso che dal 1951 viene festeggiata dalla Coldiretti in tutta Italia con una manifestazione promossa dalla Conferenza Episcopale Italiana (Cei) per rendere grazie per il raccolto dei campi e per chiedere la benedizione sulla nuova annata. Quest’anno le celebrazioni si sono tenute a Volterra, in omaggio e in vista delle celebrazioni per i 900 anni dalla consacrazione della Cattedrale di Santa Maria Assunta

La Santa Messa dedicata al ringraziamento per i frutti della terra e del lavoro dell’uomo è stata celebrata alle 11:15 da S.E. Mons. Alberto Silvani. Al termine si è tenuta la consueta benedizione delle macchine agricole.

Centinaia i partecipanti alle celebrazioni, fra agricoltori e fedeli. Coldiretti era presente con le sue federazioni provinciali di Pisa e Livorno, i presidenti Fabrizio Filippi e Simone Ferri Graziani, il direttore Francesco Ciarrocchi e i dirigenti. Per l’occasione sono stati esposti alcuni prodotti del territorio in un “Tavolo delle Eccellenze”, imbandito con i simboli dei territori strappati all’abbandono e della tenacia di chi, con il proprio lavoro, presidia la terra.