paola chiellini

L’agrichef Paola Chiellini tra i banchi di scuola. E un laboratorio a MareDiVino

Alla scuole Carducci di Livorno intorno agli orti stanno crescendo nuovi percorsi legati al cibo che coinvolgono più classi sul tema dello spreco, della stagionalità e delle coltivazioni. I bambini e le bambine della classe 4^ B in particolare, da tempo lavorano in mensa per ridurre lo spreco alimentare e dare una seconda vita agli avanzi. Quest’anno hanno deciso di portarsi a casa il pane avanzato dopo il pasto per dargli una seconda vita in famiglia.

Il progetto si chiama “Un ce n’è pane secco” ed è curato da Slow Food Livorno. In occasione dell’ultima festa degli “Orti in condotta”, Slow Food ha invitato la nostra agrichef Paola Chiellini, titolare de La Bottega di Campagna Amica Livorno, che ha preparato per loro un piccolo ricettario arricchito da consigli utili. Con questo strumento pratico per la riduzione degli sprechi, la classe parteciperà all’undicesima edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR), in programma dal 16 al 24 novembre 2019, quest’anno dedicata proprio all’educazione.

A MAREDIVINO SI SCOPRE LA SCHIACCIATA D’UVA

Dato che ogni occasione è buona per imparare, durante la manifestazione MareDiVino, che si terrà a Livorno, Paola Chiellini condurrà un laboratorio per bambini e bambine sul tema: La cucina di autunno: facciamo la schiacciata d’uva.

L’appuntamento è per Sabato 16 novembre alle 15:30. Un viaggio alla scoperta della ricetta di questo tipico dolce toscano, parte integrante della nostra tradizione alimentare: dalla individuazione degli ingredienti, fino al prodotto finito, con una particolare attenzione alla scelta di una materia prima buona, pulita e giusta. Con questo invito: “Impasteremo, stenderemo, farciremo, inforneremo e assaggeremo. E poi come sempre qualcosa si porta a casa!”