oscar green 2020

Ecco i vincitori di Oscar Green 2020. L'elbana Giulia Arrighi vince il premio Creatività

“L’azienda è stata premiata per la genialità di una idea, la capacità di interpretare il futuro, con il valore della tradizione e la capacità di saper mettersi in gioco in quelle che appaiono come sfide insuperabili”. Con questa motivazione Giulia Arrighi ha ottenuto l’Oscar Green nazionale per la categoria Creatività.

I premi sono stati consegnati questa mattina nel corso delle finali di Roma, alla presenza del presidente della Coldiretti Ettore Prandini e della delegata nazionale dei Giovani Veronica Barbati.

La giovane imprenditrice toscana ha così confermato l’Oscar che già a livello regionale le era stato attribuito per il progetto Nesos, il vino marino. Con l’azienda agricola di famiglia Giulia Arrighi ha studiato e poi realizzato questo vino sperimentale, prodotto con la maturazione dei grappoli appena raccolti sotto gli abissi marini per accelerare il processo di fermentazione e restituire salinità ma soprattutto per evitare di utilizzare solfiti.

“Un progetto che ha destato curiosità e interesse in tutta Italia e oltre, che oggi viene nuovamente premiato non solo per il valore scientifico e sperimentale che assume, ma perché è connotato anche dall’intraprendenza di una giovane imprenditrice agricola come Giulia Arrighi”, commenta il presidente di Coldiretti Livorno Simone Ferri Graziani, “siamo orgogliosi del suo lavoro e le esprimiamo le nostre migliori congratulazioni”.