«Insieme per la Toscana che meritiamo, auguri di buon lavoro»

Il nuovo Direttore Regionale Angelo Corsetti incontra le federazioni provinciali di Pisa e Livorno

Un saluto alle federazioni provinciali e alla base sociale di Coldiretti, con l’augurio di un buon lavoro e la volontà di mantenere alto l’impegno per la valorizzazione della filiera agricola locale. Questo il messaggio che ha espresso il nuovo Direttore Regionale di Coldiretti Toscana Angelo Corsetti, in visita a Pisa questa mattina per il tour che lo vede impegnato, in questo giorni, in tutte le province regionali.

«È con grande piacere che stamattina ho incontrato i segretari di zona e i capi area delle province di Pisa e Livorno, insieme al presidente Fabrizio Filippi, al direttore Francesco Ciarrocchi e al direttore regionale pro-tempore uscente Paolo Giannini», ha detto. «È per me motivo di grande soddisfazione conoscere questo territorio, capire da vicino i suoi problemi e confrontarsi con chi li vive. La Toscana che ci meritiamo – ha aggiunto – è quella che premia lo sforzo e il lavoro delle tante imprese agricole che noi accompagniamo quotidianamente, cercando il più possibile di essere un passo avanti rispetto alle soluzioni dei problemi».

«Il saluto – ha concluso – è anche a tutta la base sociale delle federazioni, nella convinzione che nei prossimi mesi porteremo avanti insieme le iniziative utili a migliorare il loro lavoro. Bentrovati a tutti, mi auguro che potremmo passare alcuni anni nel rispetto degli interessi delle imprese dando massima importanza al settore agricolo. Un settore che non va dato per scontato, che è figlio di tanti sforzi e merita più attenzione, soprattutto in questa fase dalla politica regionale».

«Coldiretti Pisa e Coldiretti Livorno danno il benvenuto e augurano buon lavoro ad Angelo Corsetti», ha aggiunto il Direttore Provinciale Francesco Ciarrocchi, «ci aspettano mesi di impegno a fianco di un territorio ricco di competenze, che non si nasconde dietro alle difficoltà ma è disposto ad affrontarle insieme».

Classe 1965, sposato con tre figli, laziale di Velletri, il direttore Corsetti ha maturato una lunga esperienza alla direzione di realtà agricole importanti quali la Puglia, il Friuli Venezia Giulia, la Sardegna, le Marche, l’Umbria e nel Lazio.